“Animo malinconico”

di Giovanni Artegiani

Lo so bene lo so 

il bello che ho

che non riesco a toccar più

A questa nostalgia rimedierò

non mi accontenterò

di mascherarla dietro a un pianto

 Sebbene sconosciuta in un momento

mi hai inchiodato col tuo spirito

Sapremo colorare a vicenda il nostro

Animo malinconico

 Sguardi, i tuoi ritardi, spinta in avanti, entri e poi riparti

e non è poco sentirti in gioco

In te percepisco una tristezza 

che conosco e non combatto

Perché fa male, ma non sai quanto vale

 E vorrei bastasse dirti sei speciale

per invertire il tuo valore interiore

di gioia e dolore

E non so che cosa sia questo lamento

ad ogni tuo risentimento smarrimento

sorriso un tempo acceso e ora spento

 Devo rimandare quello che ho da fare

questo è il tempo di pensare ai momenti

che saran pieni dei nostri sensi

Non riconosco il mio sguardo al futuro,

questa visione positiva

hai illuminato la mia parte più viva

 E sarà strano accu sarti e maledirmi nel capire

il male che ti ho fatto

E sarà bello ritrovarsi e nuovamente dichiararsi

Io e te

 E vorrei bastasse dirti sei speciale

per invertire il tuo valore interiore

di gioia e dolore

E non so che cosa sia questo lamento

ad ogni tuo risentimento smarrimento

sorriso un tempo acceso e ora spento< /span>

 Troverai qualcosa di buono anche per te

Troverai, troverai qualcosa di buono anche per te

Ascolta il brano:

Autore 2016

Pino Daniele

© MusicaControcorrente.it Largo Gen. Gonzaga del Vodice, 4 - 00195 Roma - Tutti i diritti sono riservati.
Our website is protected by DMC Firewall!